calcio

Il mondo del calcio russo è pieno di legionari

Il mondo del calcio russo è pieno di legionari, che anche dopo aver lasciato il club rimangono nel cuore dei fan. Il CSKA è stato a un tempo quasi in lutto dopo la partenza di Wagner Love, Lokomotiv era seriamente preoccupato per la separazione con Branislav Ivanovic, ei biancorossi non si sono vergognati delle lacrime,

I difensori centrali di “Spartak”

I difensori centrali di “Spartak” si sono mostrati degnamente. Sì, c’è stato un grave errore da parte di Bockett, che non è riuscito a bloccare Ecambi al 12 ° minuto. Questo ha portato al primo gol, e il secondo gol è stato completato anche a causa di un difetto nel terzino destro Rasskazov e Salvatore.

La mappa di calore mostra che i “rossi e bianchi”

La mappa di calore mostra che i “rossi e bianchi” combinavano il movimento di attacco attraverso il fianco destro e sinistro, ma l’inizio dell’attacco è ancora fortemente legato alla parte sinistra, da dove un tempo venivano trasferiti in modo tagliente a Quincy Promes. Mentre il ruolo di Promes cerca di sfidare il centrocampista paraguaiano Lorenzo

Carrera sta cercando di uscire dalla crisi

Vladislav Gordeyev, guardando la partita “Spartak” – “Villarreal”, è giunto alla conclusione che il “rosso-bianco” ha un futuro. Lo Spartak era buono. Carrera sta cercando di uscire dalla crisi. Foto: FC Spartak Mosca Lo “Spartak” di Mosca sulla “Discovery Arena” ha preso un serio concorrente nel Gruppo G – lo spagnolo “Villarreal” e, nonostante i

La scorsa notte Alexander Golovin

La scorsa notte Alexander Golovin ha fatto il suo debutto nella formazione di partenza di Monaco. Pochi giorni prima, il centrocampista russo ha segnato dopo l’infortunio e è stato sostituito nella partita con “Nim”. In questa lotta non ha fatto attività produttive, ma ha portato il gioco funzionato bene e ha meritato l’uscita dal primo

Sulla base della paura

Sulla base della paura, del rischio e della cattiveria, il calcio russo è basato. Chi nel servizio stampa del “Spartacus” aver pensato e tutte le risorse di club per informare i propri fan: non c’è assolutamente alcuna garanzia che il match del 10 ° round che verrà riprodotto a Krasnoyarsk, quindi non abbiate fretta di

Il giornalista Vasily Konov ha twittato su questa storia

Il giornalista Vasily Konov ha twittato su questa storia. Si è scoperto che lo stadio di Krasnoyarsk non ha ancora il sistema necessario per controllare e controllare l’ammissione degli spettatori, anche se la partita con gli “Ural” ha avuto luogo pacificamente, e i tifosi non hanno avuto alcun disagio. “La partita contro gli” Urali “si

Che cosa è successo

Che cosa è successo: la metà del Martedì dalle diverse fonti ha portato notizie velenoso che “Yenisei” e “Spartacus” possono cambiare le loro partite in casa a causa della indisponibilità dello stadio a Krasnoyarsk. L’8 ° turno CR Dmitry Alenicheva attaccare prima squadra non eseguita in Tyumen, e sul campo di casa, perdendo “Ural” (1:

Al posto dei baldacchini di Moyes arrivò un noioso possesso

Al posto dei baldacchini di Moyes arrivò un noioso possesso di Van Gala – il dominio passivo degli olandesi cambiò la confusione del nome di Jose Mourinho. A disposizione di Moyes c’era la composizione che ha vinto il campionato. Il filosofo olandese pianificò di mettere quel calcio, che ora gioca a “Man City” Guardiola –

L’attuale arbitro principale è un personaggio unico

L’attuale arbitro principale è un personaggio unico. Già nel marzo dello scorso anno, Alexander Egorov corse con un fischio su una partita noiosa CSKA – “Zenith” (0: 0), che ha compiuto l’impresa, eliminando Wernbloom. Alla fine del gioco è stata fatta da un Goncharenko scontento: “Non possiamo criticare i giudici. E poi ogni tocco fischia.